CORONAVIRUS. FONDO EMERGENZA ABITATIVA PER PRIVATI

Regione Lombardia ha stanziato risorse destinate al Fondo Emergenza Abitativa a sostegno delle famiglie in affitto sul mercato privato che si trovano in difficoltà nel pagamento dell’affitto. ✳️ RISORSE DISPONIBILI Le risorse messe a disposizione da Regione Lombardia per l'anno 2019/2020 ammontano a € 6.445.324,00 e potranno essere utilizzate entro il 31 dicembre 2020. ✳️ A CHI RIVOLGERSI Per richiedere informazioni sul Fondo Emergenza Abitativa contattare il proprio Comune di residenza o i Servizi Sociali del proprio Comune per conoscere le modalità previste per l'accesso al contributo.


INFORMAZIONI PER I SOLI RESIDENTI A MILANO Il Comune di Milano ha stanziato circa 3 milioni di euro (2,456 milioni di fondi regionali già vincolati più 548mila euro aggiuntivi) per il Fondo Emergenza Abitativa, a sostegno delle famiglie che si trovano in difficoltà nel pagamento dell’affitto. FINALITÀ PER LE QUALI È PREVISTO IL CONTRIBUTO ✅ mantenimento dell'alloggio in locazione, ✅ accompagnamento verso l'uscita dalla situazione di disagio economico, ✅ individuazione di soluzioni abitative temporanee per casi di emergenza abitativa, ✅ sostegno alle famiglie proprietarie di alloggio "all'asta" a seguito di pignoramento per mancato pagamento delle rate di mutuo e/o spese condominiali per l'individuazione di nuove soluzioni abitative in locazione, ✅ mantenimento dell'alloggio in affitto quando il reddito proviene esclusivamente da pensione, ✅ rimessa in circolo di alloggi sfitti sul libero mercato a canone concordato o a costi inferiori al mercato. POTRANNO PRESENTARE DOMANDA ✅ i cittadini residenti nel Comune di Milano, titolari di un regolare contratto di locazione sul libero mercato a canone ordinario o a canone concordato; ✅ i cittadini non sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione; ✅ chi non è proprietario di un alloggio adeguato nel Comune di Milano o in altro comune della Regione Lombardia; ✅ coloro che hanno un ISEE inferiore o uguale a € 26.000,00; ✅ i residenti in un alloggio in locazione da almeno un anno alla data del 30 marzo 2020. ➡️ Possono presentare richiesta anche i cittadini beneficiari del reddito o della pensione di cittadinanza e di altre misure simili di sostegno al reddito. ❌ Non possono presentare richiesta i titolari di contratto di locazione o godimento con patto di futura vendita. 💶 AMMONTARE DEL CONTRIBUTO Il contributo viene erogato al proprietario dell’alloggio fino al valore pari a 4 mensilità del canone di locazione come risultante dal contratto di locazione e comunque non oltre € 1.500,00 ad alloggio/contratto ed è finalizzato a coprire il costo dei soli canoni di locazione non versati o da versare. ❓MODALITÀ E TEMPI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA Può presentare domanda di contributo il titolare del contratto di locazione. La domanda dovrà essere presentata utilizzando esclusivamente il modulo on line, dovrà essere compilata in tutte le sue parti e, completa dei documenti da allegare in formato digitale, dovrà essere inviata entro le ore 12.00 del 20 maggio 2020. 📊 CRITERI DI COMPOSIZIONE DELLA GRADUATORIA Il contributo verrà rilasciato ai richiedenti idonei fino ad esaurimento delle risorse disponibili, sulla base di una graduatoria derivante da cinque criteri definiti da difficoltà riconducibili alla crisi sanitaria COVID–19: ✅ Cessazione, riduzione o assenza dell’attività lavorativa per ciascun componente del nucleo a partire dal 1 Febbraio 2020; ✅ il ricovero ospedaliero per sintomi da Covid-19 o il decesso di un componente familiare dal 1° febbraio; ✅ la presenza di persone con invalidità maggiore del 66% all’interno del nucleo familiare; ✅ la condizione lavorativa relativa a l’essere autonomi, precari, o in cerca di occupazione. ❗A parità di punteggio assegnato avrà precedenza il nucleo familiare con l’ISEE inferiore. Per presentare la domanda online clicca sul link ⤵️ https://www.comune.milano.it/servizi/contributo-affitti-nuclei-in-difficolta-e-covid19 FONTE:

Alessandro De Chirico Consigliere Comunale Milano 3663416403

3 visualizzazioni

RIMANI CONNESSO CON NOI

  • w-facebook
  • Twitter Clean

CONTATTACI

 

Email: mail@assonova.org

PEC: postacert@pec.assonava.org

​​Tel: +39 02 76340394

Fax: +39 02 76396193

INDIRIZZO

Sede Legale

V.le Regina Margherita, 4

20122 Milano (M)